Edificio residenziale Milano

Prodotti:

  • KEIMS oldalit ME®
  • KEIM Universalputz®

Progetto:

  • Ing. Vittorio Sumerano

Impresa:

  • Gruppo di Falco, Opera

Il fabbricato condominiale in questione, la cui edificazione risale agli anni ‘60, è costituito da due corpi di fabbrica, che sviluppano circa 2000 metri quadrati di facciate.

Il corpo di fabbrica più in evidenza, di cinque piani, è costruito ad angolo sull’incrocio tra via Primaticcio e via Forze Armate, di fronte alla caserma Santa Barbara. Adiacente a questo sulla via Primaticcio si sviluppa su otto piani un secondo corpo di fabbrica a torre di otto piani.

La struttura portante dei tre corpi di fabbrica è realizzata da intelaiature in calcestruzzo armato, pilastri e travi su tre allineamenti principali, di cui due di facciata e uno di spina; fra gli allineamenti portanti sono orditi solai laterocementizi. Tutti i balconi a sbalzo sono realizzati con solette in calcestruzzo armato.  Le falde di copertura presentano struttura in legno nel corpo di fabbrica ad angolo Forze Armate - Primaticcio e struttura in laterocemento nell’edificio a torre prospiciente via Primaticcio.

Gli interventi di ripristino hanno interessato la totalità dei balconi e delle superfici di facciata, oltre che tutte le falde di copertura dei fabbricati.

I balconi risultavano danneggiati da problemi infiltrativi a pavimento e diffusi fenomeni di carbonatazione a carico dei frontalini e dei sottobalconi, sui quali si è intervenuto con collaudati cicli di ripristino (battitura, passivazione barre, ricostruzione con malte speciali).

Le facciate si presentavano interessate da numerose sbollature del rivestimento plastico e lesioni all’interfaccia tra l’intelaiatura in c.a. e i tamponamenti, oltre che degradate da evidenti depositi smog a danno dell’estetica generale.

Per il ripristino delle facciate è stato eseguito il seguente ciclo di intervento:

•Rimozione della finitura al plastico esistente

•Ciclo anticarbonatazione sugli elementi in c.a. di facciata (travi e pilastri di bordo)

•Ripristini localizzati degli intonaci

•Idrolavaggio a bassa pressione di tutte le superfici

•Rasatura di tutte le superfici con rasante Keim Universalputz 1,3 mm a tre mani con rete interposta in fibra di vetro, antialcali 4x4 mm 

•Pittura di finitura ai silicati Keim Soldalit ME applicata a due mani previa applicazione di primer Keim Soldalit

Il rasante Keim Universalputz e la pittura ai silicati Keim Soldalit ME sono stati utilizzati anche per i frontalini dei balconi e i sottobalconi.

I prodotti di finitura Keim prescritti a capitolato sono stati scelti per l’alta qualità dei silicati (conformi norma DIN 18363), la traspirabilità e la conservazione dei colori nel tempo. In particolare la pittura di finitura Keim Soldalit ME è stata scelta per l’azione fotocatalitica, finalizzata al degrado delle sostanze inquinanti organiche e al mantenimento della pulizia della facciata per un tempo superiore rispetto a pitture ai silicati più commerciali.

Allo smontaggio dei ponteggi, con soddisfazione della Committenza e della D.L., si è potuta apprezzare la qualità dei prodotti Keim applicati, che hanno restituito agli edifici il decoro e l’originalità dei colori dell’epoca di costruzione.

Weitere Referenzen

I coockie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei coockie da parte nostra.
Leggi di più.