Vai al contenuto della pagina
Color tool Italy | IT
Progettare gli spazi abitativi

Calcestruzzo - un materiale versatile come la vita

Calcestruzzo - una miscela di cemento, sabbia e acqua. È il materiale da costruzione più utilizzato al mondo, già scoperto dai Romani per le loro edificazioni. La durabilità del calcestruzzo utilizzato dai Romani è dimostrata in modo impressionante da numerosi edifici antichi.
Eppure il calcestruzzo ha sofferto per lungo tempo di un problema di immagine. Molti descriverebbero il calcestruzzo come grigio, monotono e freddo.
Tuttavia, oggi, l’estetica così speciale del calcestruzzo a vista è più che mai apprezzata da progettisti, designer e costruttori informati. A prescindere che si tratti di decorazione di facciata, finiture interne, protezione antincendio o antirumore, il calcestruzzo a vista può essere usato per realizzare ogni tipo di idea e fantasia.
Non vi sono limiti alla creatività. Nel design di pareti in calcestruzzo tutto è possibile, dall’effetto naturale del calcestruzzo a vista a una soluzione colorata.
Intonacato, a effetto velato, imbiancato, lisciato, impermeabilizzato o protetto da CO2: ogni variante crea un nuovo aspetto e una nuova impressione.  

Conservare l'aspetto naturale del calcestruzzo

A differenza dei rivestimenti a base sintetica, i colori ai silicati non formano una pellicola sulla superficie del calcestruzzo.
Il legante costituito da silicato liquido di potassio si lega in modo insolubile al supporto grazie al processo chimico noto come silicizzazione.
I rivestimenti minerali per calcestruzzo di KEIM non si sovrappongono alla struttura naturale del calcestruzzo, ma la enfatizzano. Ciò è particolarmente vero quando il rivestimento viene applicato utilizzando la tecnica di velatura per calcestruzzo a vista KEIM Concretal-Lasur.

Il colore incontra il calcestruzzo

Il calcestruzzo non deve essere sempre necessariamente grigio.
Con il nostro sistema KEIM-Concretal, il calcestruzzo a vista può essere tinteggiato con colori di alta qualità senza perdere la naturalezza della parete in cemento.
Le pitture minerali e le velature conservano il carattere del materiale anche nel design con calcestruzzo colorati.
I rivestimenti opachi ai silicati presentano un aspetto molto più naturale rispetto ai rivestimenti sintetici.  I colori a dispersione disponibili in commercio, applicati sul calcestruzzo a vista, formano spessori secchi compresi tra 0,3 e 0,5 mm, livellando così le irregolarità e nascondendo la texture materica del calcestruzzo.
L’aspetto, la sensazione al tatto e l’impressione del calcestruzzo a vista cambiano in modo significativo, fino a perdere il carattere peculiare del calcestruzzo. Il supporto del calcestruzzo non può risaltare. Al contrario, il legante minerale di KEIM Concretal-Lasur consente ai raggi di luce di colpire direttamente il pigmento colorato, generando riflessi cristallini a una certa angolazione. Sebbene il supporto sia rivestito, la sua texture traspare con un effetto naturale.
I colori KEIM per calcestruzzo sono stabili ai raggi UV, sono stati sviluppati con competenza, presentano un’adesione ottimale grazie alla silicizzazione e impediscono la penetrazione dell’umidità.
Garantiamo colori brillanti per anni! Se applicati correttamente, si elimina il rischio di sfaldatura del colore. Contattaci per ulteriori informazioni.

Attrazione per il nero?

Le facciate nere sono una tendenza dei nostri giorni: appariscenti, stravaganti ed eleganti.
KEIM Concretal-Black apre nuove dimensioni nel design del calcestruzzo.
Questo insolito colore per il calcestruzzo a vista è disponibile in cinque diverse tonalità di nero: Purity, Forest, Pearl, Aurora ed Eclipse.
KEIM Concretal-Black è assolutamente resistente alla luce, stabile ai raggi UV ed esalta la bellezza naturale del calcestruzzo.

Il recupero e la valorizzazione estetica del calcestruzzo

A volte, il calcestruzzo si comporta come una diva e presenta difetti inspiegabili come striature, scolorimento, cavillature o cavità che rovinano in modo permanente l’immagine della superficie. È qui che entra in gioco la velatura per calcestruzzo, prima che si verifichino danni maggiori. Contribuisce a risanare i difetti e le imperfezioni superficiali visibili riportando il calcestruzzo all’aspetto originario.
Questa particolare forma di “cosmesi”, o valorizzazione, ha già “salvato” molti edifici famosi.
Il calcestruzzo a vista è un materiale prezioso e molto individuale, sempre più utilizzato come elemento di valorizzazione estetica nell’architettura contemporanea.
Tuttavia, quando si realizzano delle superfici di calcestruzzo a vista possono crearsi delle imperfezioni con difetti superficiali, irregolarità, sfaldature o differenze cromatiche che rovinano in modo permanente l’aspetto della superficie, cosa che rende necessario un intervento per il recupero del calcestruzzo.
 
Il recupero del calcestruzzo ripara le strutture danneggiate e le cavillature in conformità alle linee guida vigenti.
Il recupero tiene conto degli aspetti tecnici per compensare i danni causati, tuttavia, per soddisfare contemporaneamente le esigenze di design, il calcestruzzo a vista da recuperare va sottoposto a ritocchi e trattamenti specifici.

La valorizzazione del calcestruzzo richiede, in primo luogo, che nei punti danneggiati o difettosi si ripristini lo stato originario della superficie in calcestruzzo.
In altre parole, le aree difettose vengono riparate con malte o stucchi sostitutivi prodotti specificamente per il calcestruzzo.
Perché il recupero e la valorizzazione del calcestruzzo siano davvero efficaci, è essenziale che la consistenza tattile della superficie trattata sia analoga a quella del calcestruzzo circostante.

Durante il recupero del calcestruzzo, occorre eliminare sfumature o differenze cromatiche indesiderate, per esempio in corrispondenza delle riparazioni effettuate, eseguendo i cosiddetti ritocchi applicando dei pigmenti appositamente dosati.
Per conservare il fascino particolare del calcestruzzo a vista, si possono applicare diversi strati di tecniche di velatura.
La pigmentazione della velatura e il grado di copertura si adattano ai requisiti dell’intervento specifico di recupero. Sotto questo aspetto, KEIM Concretal-Lasur offre la massima flessibilità per il recupero e la riparazione del calcestruzzo.
Negli ultimi anni, i requisiti di qualità negli interventi di valorizzazione delle superfici di calcestruzzo a vista sono diventati sempre più severi e per una loro esecuzione impeccabile occorrono prodotti duraturi e resistenti, dotati dello stesso grado di lucentezza del calcestruzzo a vista e con ampi margini di adattabilità all’immobile in questione.
I prodotti minerali KEIM Concretal, molto simili alla struttura del calcestruzzo, soddisfano perfettamente tutti questi requisiti.

 


Depliant

KEIM Concretal System

Il bello del cemento!

Visualizza ora

Depliant

Zaha Hadid Architects


Scopri i fantastici progetti in calcestruzzo dell’architetto di fama mondiale Zaha Hadid! (in inglese) 

Visualizza ora


Vai all'inizio della pagina